La Pizza Peroni Senza Glutine del Maestro Amoriello

Pizza Peroni Senza Glutine

La Pizza Peroni Senza Glutine presentata ufficialmente nel 2016 al salone internazionale della Pizza, e’ uno dei tanti successi del Maestro Pizzaiolo Marco Amoriello, campione del mondo Glutenfree. Il successo della Pizza Peroni senza Glutine di Amoriello impastata con la “lager Gluten Free” della Famiglia Peroni nasce dall’esigenza nonche’ bisogno da parte di tanti clienti che soffrono di intolleranza alimentare al glutine.  L’idea di Amoriello e della sua Peroni Senza Glutine, garantita dal marchio spiga Barrata dell’AIC, nasce  appunto dall’esigenza di dare l’opportunita’ a celiaci e non di gustare una gustosa Pizza senza alcuna rinuncia o limitazione e guardare al proprio benessere.

L’originale Pizza Peroni senza Glutine, la potrete assaggiare sia a Pranzo che a Cena nella Pizzeria Guappo Amoriello appunto del Maestro Amoriello, dove con il suo staff vi allieteranno eventualmente anche di altre gustose pizze senza Glutine e non.

 

Ecco la preparazione della Pizza Peroni senza Glutine

 

Tempo di preparazione: 3 minuti

Ingredienti per 5 persone

Impasto
750 g di farina senza glutine
300 g di acqua
200 g di birra peroni senza glutine
25 g di sale
3 g di lievito

Per il condimento
80 g di pomodorini del piennolo del Vesuvio
100 g di mozzarella di Bufala Dop
Basilico fresco
Olio extra vergine di oliva
Sale

Preparazione

Procedimento
Versare in una boule ½ litro di acqua naturale e il sale mescolando fino a  farlo sciogliere. Aggiungere 375 g di semilavorato e con le mani, iniziare a lavorare l’ impasto per 5 minuti poi aggiungere il lievito e continuare a lavorare aggiungendo piano piano il resto del semilavorato fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividere l’ impasto in 5 panetti da 250 grammi.
Disporre i panetti in un contenitore di plastica per alimenti e chiuso ermeticamente .
Attendere la lievitazione: 6/8 ore a temperatura ambiente.

Stesura, condimento e cottura

Appoggiare il panetto sul piano di lavoro sul quale abbiamo steso un velo di semilavorato. Schiacciare delicatamente il panetto e usando i polpastrelli, iniziare ad allargarlo partendo dal centro facendo una delicata pressione dall’ alto verso il basso. Questo movimento permette di mantenere all’ interno dell’ impasto i preziosi enzimi per l’ alveolatura .
Continuare a stendere l’ impasto fino a raggiungere uno spessore uniforme e piuttosto sottile, ad eccezione dei bordi, lì dobbiamo fare in modo di ottenere qualche millimetro in più rispetto al resto dell’ impasto.

Condimento
Aggiungete i pomodorini tagliati a listarelle (piennolo del Vesuvio), poi la mozzarella di Bufala DOP tagliati alla julienne e le foglie di basilico fresco spezzettate con le mani.
Infornare a 300 gradi per 3/4 minuti. Prima di servire o meglio gustare, aggiungere olio extra vergine di oliva.

Bevanda consigliata

Su questa pizza è consigliata la Birra Peroni senza glutine per esaltare ancora di più il gusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *